Malattie cardiovascolari: I Migliori Cibi per Ridurre il Rischio

Per combattere l’obesità, il colesterolo cattivo, pressione arteriosa e il diabete, è necessario monitorare la propria dieta. Ma alcuni prodotti può dare un più efficace impulso rispetto ad altri.

Oltre il 50% delle morti per malattie cardiovascolari sono prevenibili, secondo uno studio Malattie cardiovascolari: I Migliori Cibi per Ridurre il Rischiocondotto da un team di Emory University, negli Stati Uniti. Questo problema di salute pubblica è fonte di preoccupazione per noi, visto che, secondo i ricercatori calcoli, otto persone su dieci soffrono di una di queste malattie durante la loro vita.

E se il tabacco di riduzione e di una regolare attività fisica aiuta a limitare i rischi, una buona alimentazione è essenziale per ridurre l’obesità, il colesterolo cattivo, la pressione alta e diabete. I giornalisti del sito Americano Mangiare Questo, Non Che! Sono quindi individuati i migliori alimenti che ci aiutano a proteggere la salute del nostro cuore.

Cioccolato Nero

Più di una dozzina di studi hanno associato il consumo di cacao, tablet o una cioccolata calda, con una migliore salute cardiovascolare. I polifenoli e i flavanoli, nutrienti con proprietà anti-infiammatorie, svolgono un ruolo protettivo, spiegano gli scienziati. Ma per essere sicuri di davvero beneficio, essere sicuri di scegliere i prodotti che contengono almeno il 60% di cacao.

Tè rooibos

L’ormone dello stress, il cortisolo, è uno dei responsabili per l’accumulo di grassi cattivi nel corpo, in particolare nell’addome, e l’infiammazione. Un ha sottolineato corpo è, quindi, più a rischio di diabete, disturbi cardiaci e il cancro. Il tè Rooibos contiene sostanze nutritive che possono ridurre i livelli di cortisolo e di proteggere il nostro sistema cardiovascolare.

PomodoriPomodori

Ricco di antiossidanti, i pomodori sono tra i pochi alimenti freschi, la cui proprietà rimane invariato nonostante la cottura. Consumare regolarmente è stata associata da diversi studi con un minor rischio di malattie cardiovascolari. Se avete la possibilità, preferiscono pomodori da agricoltura biologica, che hanno maggiore nutrienti benefici.

Noci

Quando si parla di antiossidanti nutrienti essenziali e acidi grassi omega-3, non dimenticate i dadi. Sarebbe sufficiente, per integrare una manciata ogni giorno, cinque volte alla settimana, nella nostra dieta per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, del 40%. Se non sei un seguace di questo dado, sapere che è possibile trovare tutti i benefici di olio.

I semi di lino

Essi portano un tocco di crunch per i nostri frullati, insalate e yogurt, e sono anche molto ricchi di fibre. I semi di lino sono importanti alleati nella lotta contro l’infiammazione, malattie cardiache, il colesterolo cattivo e il diabete.

Aglio germogliAglio germogli

Non buttare via i chiodi di garofano di aglio che hanno trascinato troppo nel vostro armadio! A meno che non sono troppo secchi o ammuffito, che possono aiutare il nostro corpo. Infatti, spiega il sito Americano di Tempo , integratori realizzati da germinati estratto di aglio ha dimostrato di essere molto efficace nel ridurre le piastre che si accumulano nelle arterie. E, inoltre, germinati aglio ha un odore più piacevole di aglio fresco, quindi si può continuare a dare baci senza essere accusato di avere un sigillo di respiro …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *